mercato-delle-regioni-angera-544391
ANGERA – “Mercato della Regioni” – dal 23 al 26 Giugno 2016
23 June 2016
13508833_1223905354288480_3828916648847266035_n
SALUZZO – ” C’è Fermento ” – dal 1 al 3 Luglio 2016
30 June 2016

MONDOVI’ – “Aspettando Collisioni” – dal 2 al 3 Luglio2016

index

STRAGOOD VI ASPETTA A MONDOVI’…..ANCHE QUEST’ANNO COLLISIONI INIZIA QUA!!!!!!!

ASPETTANDO COLLISIONI A MONDOVÌ
SI SPOSTA NELLE PIAZZE DEL CENTRO STORICO E DIVENTA GRATUITO 

PER L’ANTEPRIMA DI COLLISIONI A MONDOVÌ ARRIVANO

ROBERTO VECCHIONI, GINO PAOLI E DANILO REA E TANTI NUOVI SPETTACOLI E INCONTRI CHE ACCOMPAGNANO LA RINNOVATA EDIZIONE DEL PREMIO “FRACCHIA”

Sarà un luglio targato Collisioni, quello di quest’anno, e inizierà il 2 e 3 luglio a Mondovì con la neonata kermesse di letteratura e musica che nel 2015 ha riscosso un enorme successo, portando a Mondovì oltre 15.000 spettatori in due giorni.

Arriva una nuova edizione a Mondovì con tanta musica, letteratura e un cartellone di incontri dedicati al rinnovato Premio giornalistico Cesare Augusto Fracchia. Le novità più importanti saranno due. Grazie agli sponsor e ai sostenitori del territorio il festival sarà interamente gratuito. Inoltre Aspettando Collisioni quest’anno invaderà direttamente le vie e le piazze della Città, coinvolgendo ed interagendo con il riqualificato centro storico pedonale di Mondovì. Una soluzione convintamente sostenuta dalla direzione di Collisioni, dall’Amministrazione comunale, dalle associazioni dei commercianti e dai tanti sostenitori dell’iniziativa per favorire la promozione e la valorizzazione in chiave turistico-commerciale del salotto di Mondovì.

Dichiara il sindaco, Stefano Viglione“C’è tanta soddisfazione per la straordinaria opportunità che anche quest’anno Mondovì avrà nell’ospitare un grande festival all’insegna della musica e della cultura. Un evento che quest’anno si rinnova entrando nel cuore di una Città che cambia: un luogo fervido di iniziative, bello da vedere, ma soprattutto da vivere e frequentare a piedi. Un risultato reso possibile grazie ai tanti amici e sostenitori che hanno creduto fortemente in “Aspettando Collisioni” e che ci permettono di offrire un evento culturale gratuito per tutti ed aperto così al grande pubblico”.

L’appuntamento contribuirà a creare e a rafforzare un ideale filo rosso tra due territori importanti per lo sviluppo economico e turistico della Provincia di Cuneo e del Piemonte, quello del Monregalese e dell’albese, uniti da un unico progetto di promozione, tramite i canali del festival e la costruzione di un pubblico appassionato di cultura che Collisioni è andato consolidando a livello nazionale. Presto il lancio di Collisioni a San Daniele del Friuli e le nuove attività in altre regioni italiane!


SABATO 2 LUGLIO PIAZZA CESARE BATTISTI

Guido Catalano ore 14:00 Modera il vincitore del Premio Fracchia

 

Guido Catalano, torinese classe 1971, presenterà il suo primo romanzo D’amore si muore, ma io no, leggendone le pagine più esilaranti. Una storia piena d’ amore, di sesso, d’inseguimenti d’auto, di ansia da prestazione.

 

Serena Dandini ore 15:00 Modera Elena Masuelli

 

Ideatrice e conduttrice di programmi tv come Avanzi e La Tv delle Ragazze, Serena Dandini racconterà, con la sua vitalità e senso dell’umorismo, il suo primo romanzo: Il futuro di una volta.
  Valerio Massimo Manfredi ore 16:30 

Valerio Massimo Manfredi, archeologo classico, è attualmente lo scrittore italiano più letto e tradotto nel mondo. A Mondovì parlerà del concetto di tempo per un archeologo che, secondo lui, “è materia, è il trascorrere dei pensieri e delle civiltà”.

 

Paolo VIllaggio ore 18:00 Modera Enrico Anghilante

Paolo Villaggio,  attorecomicoscrittoresceneggiatore e doppiatore italiano, conosciuto al grande pubblico per personaggi entrati nella storia del cinema italiano, come il Ragionier Fantozzi, si racconterà e dialogherà con il pubblico di Mondovì.

 

Renato Pozzetto ore 19:30 Modera Fabrizio Pagella

 

Renato Pozzetto è uno dei più amati e noti comici italiani. Con la sua ironia surreale e stralunata, si racconterà ripercorrendo la sua carriera e le sue gag più famose, quelle che riescono sempre a scatenare un umorismo  irresistibile.

 

DOMENICA 3 LUGLIO PIAZZA CESARE BATTISTI

Philippe Daverio ore 14:00  In collaborazione con:  Ferodo

Il famoso storico dell’arte  e conduttore televisivo salirà sul palco di Mondovì per rilanciare il suo movimento, Save Italy, che si batte a favore della salvaguardia, della tutela e della valorizzazione del patrimonio artistico e ambientale  del nostro Paese.


Oliviero Toscani e Marco Rubiola ore 15:30 Modera Gianni  Martini

Il fotografo milanese, conosciuto in tutto il mondo come la forza creativa dietro i più famosi giornali e marchi del mondo, pronuncerà la sua arringa contro “i professionisti della creatività” presentando il suo nuovo libro Dire fare baciare. La creatività è dall’altra parte del vento.


Marco Travaglio e Giorgia Salari ore 18:30 

Dopo aver chiesto invano, per mesi, un confronto pubblico con il Ministro Boschi, il direttore de Il Fatto Quotidiano e l’attrice Giorgia Salari portano in scena PERCHE’ NO: Tutte le bugie del Referenzum, uno spettacolo che denuncia il silenzio delle tv rispetto al Referendum costituzionale.

 

 PREVISTI ANCHE DUE GRANDI CONCERTI

Non mancherà di certo la musica. Sabato sera sarà la volta di Roberto Vecchioni, che oltre a presentare il nuovo libro, si esibirà in forma live con i suoi musicisti per uno spettacolo studiato appositamente per il festival. Domenica sarà la volta di  Gino Paoli accompagnato dal grande Danilo Rea, il pianista che ci invidiano di più all’estero.

ROBERTO VECCHIONI – SABATO 2 LUGLIO 2016 ORE 21,00

GINO PAOLI E DANILO REA DOMENICA 3 LUGLIO 2016 ORE 21,00

 ANIMAZIONE  PER LE STRADE DI MONDOVÌ SABATO DALLE 14:00 ALLE 19:00 E DOMENICA DALLE 12:00 ALLE 19:00

 

Un percorso di animazione che coinvolgerà tutte le vie del centro storico di Mondovì con spettacoli di circo da strada, trampoli, truccabimbi e giocoleria con:

 

-Grace e Gruppo Mamà

-Franca Farinetti e Daniela Febino che si esibiranno nello spettacolo da strada tra narrazione e danza Il paese di Ballintondo, ballan streghe di tutto il mondo.

-Lettori d’assalto: Ombrelli d’assalto

Un format di spettacoli e improvvisazioni molto amato dal pubblico. un’invasione pacifica dei luoghi della città, che trasforma la parola scritta in situazioni emotivamente coinvolgenti.

FONTE: http://www.collisioni.it/it/aspettando-collisioni-2016